2DIN Blog

2DIN Blog
L'unico Blog tutto incentrato sul mondo dei 2DIN. Navigatori, Ricevitori AV, Media Station. Recensioni, Giudizi, Specifiche, Approfondimenti, Confronti.

Le Ns Installazioni

Le Ns Installazioni
Sezione dedicata alle Installazioni di Navigatori, Viva Voce Bluetooth, Sensori di Parcheggio, Roof Monitor, Antifurti, Interfacce AV, USB e altro ancora.

Prodotti

Prodotti
Navigatori, Monitor 2DIN, Antifurti, Sensori di parcheggio, Viva voce, DVBt, Localizzatori, Accessori, Plastiche, Interfacce e molto altro!

Jeep Wrangler. Navigatore AVIC-F50BT,  telecamera e sensori di parcheggio anteriori

Navigatore Pioneer AVIC-F50BT su Jeep WranglerAd oggi orientarsi verso un navigatore 2DIN top di gamma equivale a scegliere tra un paio di prodotti che per caratteristiche e soluzioni tecnologiche appaiono molto differenti tra di loro. Se si possiede un'iPhone 5, se esso rappresenta il punto di riferimento giornaliero, se da esso passano foto, video, musica, contatti, appuntamenti, insomma se è il fulcro dell'attività lavorativa e ludica e lo si desidera utilizzare in auto così come lo si utilizza in tutte le altre situazioni, la scelta deve ricadere sul Pioneer AVIC-F50BT, prodotto nato per operare in piena sintonia con gli smartphone Apple senza rinunciare a nessuna delle caratteristiche che un navigatore top di gamma deve possedere, dalle perfomance all'espandibilità, dalla qualità audio all'inserimento ad esempio di una telecamera per visione posteriore.

Navigatore Pioneer AVIC-F50BT

AVIC-F50BT. Navigatore 2DIN per Jeep WranglerL'estetica è sicuramente un fattore importante per un navigatore ma quando parliamo di 7" diviene irrilevante poiché la porzione di pannello lasciata all'inventiva e creatività dei progettisti è piuttosto limitata. Eccettuata la zona sottostante il monitor, dedicata ai principali tasti, ciò che fa la differenza è la componentistica interna, il software e le funzioni disponibili, tutte caratteristiche che Pioneer ha profondamente utilizzato per tracciare un solco tra i suoi prodotti e la concorrenza. L'AVIC-F50BT è infatti l'espressione massima della tecnologia del produttore che accomuna tutte le qualità di un navigatore da auto, centro nevralgico dell'intrattenimento multimediale degli occupanti il veicolo, e la rivoluzione dell'Advanced AppMode, funzione che permette a tutti i possessori di smartphone Apple ed Android compatibili di utilizzare, gestire, controllare le applicazioni disponibili direttamente dal touch screen dell'unità. A fianco del lettore CD\DVD\Divx compatibile con un'ampio numero di formati audio\video, l'AVIC-F50BT offre una porta USB, un modulo bluetooth Parrot estremamente performante compatibile con sincronizzazione rubrica, registro chiamate, streaming audio A2DP, AVRCP e controllo tramite Siri, modulo di navigazione con software Navigate e cavo dedicato per iPod. Per collegare dispositivi differenti come smartphone Android o semplicemente un'iPhone dalla 5^ generazione in poi è disponibile tutta una serie di kit e cablaggi dedicati.

Installazione su Jeep Wrangler di Navigatore AVIC-F50BT

Kit CD-IH202 per AVIC-F50BT su Jeep WranglerLa struttura del cruscotto, gli ampi spazi interni e la stessa presenza come dotazione originale di autoradio o sistemi SintoDVD di dimensioni maggiori rispetto ad una normale radio, ma comunque non doppio DIN, inducono a ritenere che l'installazione di un navigatore, qualsiasi esso sia, sulla Wrangler si esaurisca in un'operazione senza grosse complicanze. In vero la situazione è decisamente differente. Jeep ha progettato la vettura al fine di ridefinirne il confort e le comodità interne, ciò ha originato un cruscotto dal sistema di fissaggio inusuale che richiede un'articolata procedura di smontaggio necessaria per arrivare ad operare direttamente sull'autoradio. lo stesso vano interno deve essere "preparato" per accogliere un 2DIN. Detto questo, indispensabili sono la mascherina doppio DIN, necessaria per ancorare il navigatore all'auto e per ridurre la larghezza del foro previsto per le autoradio\navigatori OEM, il cablaggio Jeep-ISO per alimentazioni ed altoparlanti, adattatore antenna Fakra ed infine, elemento indispensabile per una Wrangler, modulo CAN-BUS per il mantenimento dei controlli al volante e sopratutto per la partenza dell'amplificatore originale. Sono poi da considerare il passaggio e la posa dei vari cablaggi di normale utilizzo dell'AVIC-F50BT, in questo caso l'antenna GPS, il cavo USB che è stato da noi collegato alla prese originale prevista dalla vettura e sita all'interno del poggia braccio centrale ed il kit CD-IH202 per collegare un'iPhone 5 o successivo e sfruttare l'Advanced AppMode. Anche quest'ultimo è posto nel tuner centrale, con una sola differenza; per favorirne l'utilizzo ( connessione e disconnessione ) del telefono, il dock Lightning è stato portato nel primo vano del poggia braccio, mentre tutte le connessioni ( USB, AV DIGITAL Cable Apple ) sono stati lasciati all'interno dello spazio sottostante. L'installazione appare così pulita e funzionale.

Installazione telecamera posteriore a bottone e sensori con display.

Telecamera a bottoper per Jeep WranglerI possessori di Jeep Wrangler sanno benissimo che la visibilità delle aree immediatamente circostanti la vettura è decisamente limitata, conosce le difficoltà nei parcheggi causata dagli enormi paraurti che sporgono per 30-35 centimetri oltre il corpo auto e che spesso impediscono l'individuazione di ostacoli piuttosto bassi. La presenza di un kit di sensori di parcheggio posteriore è di per sé auspicabile anche considerato il basso costo necessario per inserirne uno in after market. La tipologia utilizzata, date le caratteristiche del paraurti, non può che essere quella con cellula classica, da appoggio esterno. Non è possibile infatti accedere alla parte interna per poter operare diversamente con cellule a filo paraurti. In seguito ai diversi montaggi eseguiti ed ai riscontri avuti, le distanze e le misure di inserimento delle testine sono oramai stabilite e permettono di avere una copertura a tutto tondo sia della zona posteriore dell Wrangler che laterale. Nonostante ciò le cellule individuano chiaramente oggetti ma non consentono una visione più ampia che può essere ottenuta, nel caso si disponga di un moniotr\navigatore come l'AVIC-F50BT, con una telecamera posteriore, la cui presenza garantisce un controllo visivo di tutto ciò che si trova nell'area retrostante il veicolo. Decisamente una sicurezza in più. Il problema in questo caso risiede nell'individuazione del giusto prodotto da montare perché alcune caratteristiche della Wrangler impediscono l'utilizzo ad esempio di una telecamera inclinata o da fissaggio interno. Le soluzioni disponibili si riducono quindi a due: a targa, se esteticamente è gradita, o a bottone. In questo caso è stata scelta la seconda. Posizionata al centro del pararti, sopra la targa, grazie alle giuste misure ed alla giusta profondità è stato possibile minimizzare la porzione di ruota di scorta catturata dalla retrocamera, un fattore che se in fase di montaggio ha creato non pochi problemi, nel momento in cui si inserisce la retromarcia favorisce la comprensione delle distanze rispetto ai vai ostacoli, distanze che comunque usufruiscono delle linee di manovra riprodotte automaticamente dalla telecamera o visualizzate dall'AVIC-F50BT.

Sensori di parcheggio anteriori temporizzati per la Wrangler.

Kit sensori di parcheggio per Jeep WranglerSe al posteriore la concomitanza della telecamera e di un kit di sensori è sufficiente a garantire copertura ed affidabilità, anteriormente un buon sistema di ausilio alle manovre è capace di risolvere tutti i problemi palesati dalla Wrangler in fase di parcheggio. Date le fattezze del paraurti, la struttura e l'inaccessibilità alla parte interna è possibile installare solo kit con cellule da appoggio esterno. L'unico dubbio riguarda le modalità d'inserimento\disinserimento del kit. La soluzione di collegare l'accensione direttamente alla posizione "D" di marcia è da escludere a priori poiché superata una certa velocità si ottengono segnalazioni anomale a causa della resistenza dell'aria. Installare un pulsante risulta una scelta ottimale nella maggior parte dei casi a meno che non si desideri avere un nuovo tasto sul cruscotto. In queste situazioni la soluzione è inserire un modulo temporizzato che alimenta i sensori di parcheggio anteriori nel momento in cui viene inserita la retromarcia e ne mantiene il funzionamento per un tempo determinato ( 15, 25, 45, 90 secondi ) successiva all'inserimento di un'altra marcia. Entrambe i kit utilizzati sono dotati di display con la possibilità di esclusione dell'avvisatore acustico. Per agevolarne la comprensione i due kit sono stati affiancati sulla sommità della consolle in modo simmetrico.

Di seguito puoi trovare altre foto relative al montaggio ed al funzionamento di navigatore Pioneer, telecamera posteriore e sensori di parcheggio su Jeep Wrangler. Clicca su di esse per ingrandirle.

Funzione telecamera e navigatore su Jeep Wrnagler Navigatore 7" per la Jeep Wrangler Kit CD-IH202 Pioneer per iPhone 5

 Jeep Wrangler. Visione telecamera su navigatore Telecamera a bottone sotto ruota Wrangler Sensori di parcheggio posteriori Jeep Wrangler Doppio Display per sensori Front e Retro Wrangler 

Potrebbero interessarti altri articoli relativi alla Jeep Wrangler?

- Articolo: Jeep Wrangler con monitor Poggia braccio e navigatore NF640 

- Aricolo: Jeep Wrangler MY 2011 con Navigatore Kenwood 7" 

- Articolo: Sensori parcheggio anteriore su Jeep Wrangler 

- Articolo: Jeep Wrangler con Navigatore Dymage N620 

- Articolo: Jeep Wrangler e navigatore DNX-5240 

- Articolo: Fari Xeno su Jeep Wrangler 

 

Gallerie Installazioni

 Gallerie installazioni

Car Stereo Shop

Range Rover Evoque

Sezione Dedicata Range Rover Evoque

Facebook

 
 

Octo Telematics

Installatori Certificati Octo telematics

Contatti

Sede. Via dei Coltivatori, 16. 55049 Viareggio (LU)

Fisso. 0584 54044

Mobile. 338 20 96 920

WhatsApp \ Telegram 338 20 96 920

Mail. info@carstereo-center.com