2DIN Blog

2DIN Blog
L'unico Blog tutto incentrato sul mondo dei 2DIN. Navigatori, Ricevitori AV, Media Station. Recensioni, Giudizi, Specifiche, Approfondimenti, Confronti.

Le Ns Installazioni

Le Ns Installazioni
Sezione dedicata alle Installazioni di Navigatori, Viva Voce Bluetooth, Sensori di Parcheggio, Roof Monitor, Antifurti, Interfacce AV, USB e altro ancora.

Prodotti

Prodotti
Navigatori, Monitor 2DIN, Antifurti, Sensori di parcheggio, Viva voce, DVBt, Localizzatori, Accessori, Plastiche, Interfacce e molto altro!

Mitsubishi ASX con sensori di parcheggio alternativi all'originale.

ASX. Sensori di parcheggio posteriore alternativi agli originaliIl kit di sensori di parcheggio con il quale le case costruttrici di veicoli dotano le proprie auto spesso sono frutto di uno studio approfondito volto ad ottenere un livello di copertura ottimale ed un risultato estetico conveniente. Nella maggior parte dei casi l'esito è quanto di meglio si possa ottenere, in altri non si può proprio parlare di un effetto ben riuscito. E' questo il caso della Mitsubishi ASX il cui sistema di sensori di parcheggio prevede quattro cellule di un colore che, spesso, cozza con la tonalità dell'auto e che viene mal digerito da una parte dei possessori o aspiranti tali. Nulla da eccepire però sulla disposizione delle testine o sulla funzionalità del kit per cui chi desidera mantenerne le caratteristiche ma non il colore, la soluzione è l'installazione di un sistema alternativo che risponda a daterminate specifiche come il PS-412 i cui sensori hanno le stesse dimensioni e forme degli originali.

Differenze tra Kit sensori di parcheggio PS-412 e quello Originale su Mitsubishi

Kit sensoir di parcheggio installati su Mitsubishi ASXRicalcare le posizioni che la Mitsubishi ha definito per le cellule montate sulla ASX implica seguire certi canoni d'installazione e disporre due testine al di fuori della banda in plastica comunemente utilizzata per il montaggio di sistemi after market. Con la definizione di un offset adeguato è possibile replicare il modello originale senza particolari problemi né aggravio di costi di manodopera. Per ovviare però al colore delle cellule, poco gradito ai più e oggetto di richieste e delucidazioni in fase di acquisto dell'auto, è necessario procedere alla verniciatura delle testine esterne del kit Digitaldynamic PS-412 con la medesima tonalità della scocca ( nel caso specifico però sono state mantenute del colore della banda in plastica essendo la vettura già nera ). Il risultato è sicuramente apprezzabile. Il sistema alternativo di sensori di parcheggio viene inglobato nella linea della Mitsubishi ASX risultando poco visibile, discreto, integrato ma comunque molto simile all'originale. Rispetto a quest'ultimo, l'unica reale differenza visiva è l'inclinazione delle cellule centrali le quali nell'allestimento di serie sono dotate di apposite plastiche dette "fette di salame" che in realtà, oltre ad essere poco gradevoli alla vista, nei test pre-installazione eseguiti non hanno determinato alcun vantaggio rilevabile.

Sensori di Parcheggio PS-412 scelti per la ASX.

Cellule Kit PS-412 installate su ASXLa scelta del kit sensori Digitaldynamic PS-412 non è casuale. La tipologia di Park Sensor utilizzata da Mitsubishi per la sua ASX, anche se dotata di una centralina e di una modalità di interazione con la vettura completamente differenti, impiega testine delle stesse dimensioni ( 19mm ) e dello stesso disegno di quelle presenti nel sistema PS-412. Quest'ultimo pur non essendo dotato di una vera e propria funzione di regolazione della sensibilità permette di agire sull'offset ( zona di copertura dei sensori di parcheggio ) la cui area può essere espansa o ridotta in base alle necessità. A favore dell'installazione di un kit after market gioca il fatto che la Mitsubishi ASX non richiede settaggi specifici in quanto le linee e le dimensioni dell'auto non sono né eccessive né particolari ( angoli retti o sporgenze lungo il paraurti ).

In conclusione, la Mitsubishi ASX può essere acquistata già dotata del kit sensori di parcheggio originale con tutti i vantaggi e svantaggi ad esso associati oppure rinunciando inizialmente a questo accessorio si ha la possibilità di provvedere successivamente all'installazione di un sistema alternativo come il PS-412 che permette di mantenere quanto di buono è offerto dal kit OEM e contemporaneamente di migliorarne l'estetica.

Galleria Mitsubishi Outlander

 

di Daniele Favilla

Gallerie Installazioni

 Gallerie installazioni

Car Stereo Store

Range Rover Evoque

Sezione Dedicata Range Rover Evoque

Facebook