2DIN Blog

2DIN Blog
L'unico Blog tutto incentrato sul mondo dei 2DIN. Navigatori, Ricevitori AV, Media Station. Recensioni, Giudizi, Specifiche, Approfondimenti, Confronti.

Le Ns Installazioni

Le Ns Installazioni
Sezione dedicata alle Installazioni di Navigatori, Viva Voce Bluetooth, Sensori di Parcheggio, Roof Monitor, Antifurti, Interfacce AV, USB e altro ancora.

Prodotti

Prodotti
Navigatori, Monitor 2DIN, Antifurti, Sensori di parcheggio, Viva voce, DVBt, Localizzatori, Accessori, Plastiche, Interfacce e molto altro!

Sostituzione navigatore MMCS su Mitsubishi Pajero con Impianto Rockford Fosgate

Navigatore 2DIN Android per Pajero con MMCSLa notizia dell'uscita di produzione della Mitsubishi Pajero non ha certo incrinato la passione che moltissimi utenti hanno nutrito e nutrono per la 4x4 per antonomasia del costruttore giapponese. Al contrario ha incrementato l'attenzione e la cura che ogni appassionato riserva alla sua piccola, grande fuoristrada. Una vettura che nella sua ultima versione gode di un’identità ben definita, che rappresenta un simbolo ed attribuisce uno status riconosciuti in tutto il mondo, doti motoristiche con pochi eguali ed una linea lussuosa ed aggressiva, intramontabile potremmo spingerci a dire, che fanno della Pajero una vettura con ancora molti chilometri di strada, e non, da percorrere. L'aspetto che però ha più deluso e delude tuttora i proprietari della 4x4 di lusso è il comparto Infotainment che, ammettiamolo, non è mai stato all'altezza dei rivali e che in molti cercano costantemente di migliorare.

 

Mitsubishi Pajero con MMCS

Qualora la Mitsubishi Pajero sia equipaggiata con semplice autoradio migliorare, implementare ed espandere la dotazione presente è piuttosto agevole. Maggiori sono i problemi quando è presente il sistema MMCS ( Multi Media Comunication System) l’Infotainment che Mitsubishi ha introdotto sulle sue vetture a partire dal 2007. Costituito da un ampio monitor ( non touch screen), con sistema di navigazione su DVD-Rom, multilettore CD, comandi al volante ed uno sfaccettato impianto audio di produzione Rockford Fosgate, sulla carta doveva rappresentare il sunto perfetto tra intrattenimento, Audio di qualità e assistenza al conducente ma che nella realtà ha mostrato fin da subito tutti i suoi limiti in termini di utilizzo e di adeguamento alle sempre crescenti tecnologie introdotte in ambito Automotive.


Fino a qualche anno fa intervenire sulle Pajero equipaggiate con MMCS non comportava particolari problematiche se non quelle legate all’esborso economico degli accessori necessari a mantenere intonso l'impianto audio Rockford Fosgate ( eccettuate alcune funzioni base ), ed integrare i prodotti desiderati: mascherina, cablaggi adattatori, moduli comandi e interfacce LIN erano facilmente reperibili e con pochi ma essenziali passi il gioco era fatto!

Navigatore Android per Mitsubishi Pajero


Oggi non è più così. Da tempo sono usciti di produzione i moduli dedicati, aspetto che legato alla complessità della struttura del sistema audio ed alla profonda integrazione del comparto Radio-Monitor inducono molti appassionati della Pajero a desistere da qualsiasi tipo di intervento e ad rinunciare ad avere in auto risorse che spesso si ritrovano come primo equipaggiamento su vetture di ben altro blasone. La realtà come spesso capita è però differente ed integrare nuove funzioni come lo Streaming Audio via Bluetooth, il DAB, tecnologie quali Carplay ed Android Auto o ancora implementare sistemi basati su Android per l'utilizzo di applicazioni e la versatilità della rete è sempre possibile purché si conosca la struttura dell'impianto Rockford Fosgate e si utilizzino accessori idonei.

Amplificatore Rockford Fosgate

Inutile dire che il primo e più importante passo per sostituire l’MMCS è proprio la parte audio il cui cervello è rappresentato da un amplificatore compatto con partenza digitale legato a doppio filo con l'unità centrale. Un finale che gestisce potenza e tagli di frequenza per l'intero sistema ma che a ben vedere non fa niente di più di quanto necessario. Discorso a parte merita il subwoofer anatomico sito nell'ampio baule le cui performance valgono da sole “il prezzo del biglietto”. Eliminarlo sarebbe un sacrilegio! Mantenerlo significa però ricorrere ad un amplificatore alternativo e data la vasta gamma di prodotti tra cui scegliere l'operazione consente anche di decidere se utilizzare un finale per tutto il sistema, impiegarne due o ripartire potenza e gestione tra unità centrale 2DIN e finale stesso. In altre parole decidere se mantenere, incrementare o anche rimodulare i watt a disposizione.

Scelta del navigatore 2DIN in sostituzione dell'MMCS su Pajero

Definita la struttura audio che la Pajero deve assumere il secondo passo riguarda la sostituzione dell’MMCS, il vero motivo alla base di tutta l'operazione. I modelli tra cui scegliere, nemmeno a dirlo, sono tantissimi. Tutto dipende da ciò di cui si desidera disporre in auto, dal budget complessivo e dall'eventuale risultato estetico ricercato. Monitor da 6,2 o 6,8 o 7 pollici, pannello All Touch o con tasti fisici, lettore CD\DVD oppure senza, navigatore classico offline aggiornabile via SD Card a costi decisamente contenuti oppure Online sempre aggiornato, DAB e DAB+, lettore USB audio e Video, funzioni bluetooth avanzate, CarPlay ed Android Auto o ancora sistemi avanzati come 2DIN Android.

Mitsubishi Pajero con Navigatore 2DIN

Al centro dell'installazione oggetto del presente articolo abbiamo un prodotto basato su sistema operativo Android 9.0, un 2DIN Jfsound dotato di lettore CD\DVD, doppia porta USB, modulo Bluetooth per chiamate e streaming audio, GPS, wifi, 2GB di RAM e 64GB di memoria, pannello capacitivo da 6,2” e tutta la potenza offerta dal Playstore e dalle applicazioni in essa presenti, un dispositivo che consente di utilizsfruttare apps di navigazione come gratuite come Google Maps o a pagamento come Sygic, Tom Tom, iGO o altre oppure qualora non si desideri utilizzare i dati mobili o non siano disponibili al momento, un navigatore basato sul ricco database Here.


L'integrazione estetica è garantita dagli accessori dedicati alla Mitsubishi Pajero mentre la parte più elettronica come il mantenimento dei comandi al volante è resa possibile dal modulo resistivo di cui il prodotto è dotato. La retrocamera, se presente di origine può essere ugualmente sfruttata, grazie ad un modulo plug&play, solo però sulle Pajero prodotte dopo il 2012. Per tutte le altre l'unica soluzione è la sostituzione con altro modello a 12v.


In definitiva installare un navigatore alternativo all'originale sulla Mitsubishi Pajero quando questa è equipaggiata con sistema MMCS è un'operazione sempre possibile e non necessariamente vincolata ad interventi profondamente invasi che portano ad escludere importanti aspetti dell'impianto della vettura o ad esose operazioni di modifica ed accessori dall'elevato esborso economico poiché tutto dipende da come vogliamo gestire il comparto audio e dalle tecnologie da implementare. Oggi, grazie alle economie di scala ed alla diffusione di tecnologie di largo consumo la sostituzione dell'autoradio originale sulla Pajero offre moltissime soluzioni!

 

Richiedi preventivo gratuitoE' semplice e gratuito!

Sei interessato ai prodotti visti in questo articolo? Contattaci.

di Daniele Favilla

Ti è piacito l'Articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Gallerie Installazioni

 Gallerie installazioni

Car Stereo Store

Range Rover Evoque

Sezione Dedicata Range Rover Evoque

Facebook