2DIN Blog

2DIN Blog
L'unico Blog tutto incentrato sul mondo dei 2DIN. Navigatori, Ricevitori AV, Media Station. Recensioni, Giudizi, Specifiche, Approfondimenti, Confronti.

Le Ns Installazioni

Le Ns Installazioni
Sezione dedicata alle Installazioni di Navigatori, Viva Voce Bluetooth, Sensori di Parcheggio, Roof Monitor, Antifurti, Interfacce AV, USB e altro ancora.

Prodotti

Prodotti
Navigatori, Monitor 2DIN, Antifurti, Sensori di parcheggio, Viva voce, DVBt, Localizzatori, Accessori, Plastiche, Interfacce e molto altro!

Ford Mondeo, Monitor a cielo da 11" e DDX6023BT Kenwood

Monitor a cielo su Ford MondeoLa Ford Mondeo è una vettura che offre molte soluzioni per allestire un sistema d'intrattenimento multimediale per i passeggeri posteriori. A dispetto di molti altri veicoli ai quali sono precluse determinate opzioni, la Station Wagon della casa americana puó indistintamente accogliere, e con ottimi risultati, sia un kit a poggiatesta che un Roof Monitor e all'interno di ciascuna tipologia di prodotto, modelli molto differenti tra di loro per specifiche tecniche, dimensioni, funzioni ed espandibilità. La prima decisione da prendere riguarda però il tipo di sistema: un monitor a cielo o due separati nei poggiatesta. Così come avviene per altri veicoli anche per la Mondeo la prima opzione presenta maggiori vantaggi in termini di costi, funzionamento ed abbinamento all'impianto audio/video esistente, un monitor 2DIN Kenwood DDX6023BT da 7" con lettore DVD, USB, iPod ed aux-in.

Perché un monitor a cielo per la Mondeo

Roof Monitor su Ford MondeoEscluse le preferenze individuali e le capacità di spesa, i motivi che spingono a installare un Roof Monitor sulla Ford Mondeo sono riconducibili a tutta una serie di aspetti: agli ampi spazi che la vettura mette a disposizione tra i sedili, ad un rivestimento del cielo scevro di mutamenti nelle linee come ad esempio ondulazioni o rigonfiamenti per la presenza di luci di cortesi, bocchette dell'aria o altro, una robusta barra di contenzione posta immediatamente dietro la linea dei sedili anteriori, la possibilità di utilizzare un monitor di dimensioni maggiori rispetto a due più piccoli, la discrezione che un prodotto a cielo, una volta chiuso, consente di ottenere, praticamente invisibile dall'esterno a meno che non lo si cerchi con lo sguardo, ed infine la possibilità di regolarne l'angolazione in base alla posizione dello spettatore\i o al riverbero di luce. Da considerare inoltre l'aspetto legato alla sicurezza, certamente maggiore nel caso di un accessorio aggiuntivo saldamente ancorato ad un componente fondamentale della scocca del veicolo rispetto a due monitor "mobili" posti sui sedili anteriori.

Impianto multimediale con 2DIN e Roof Monitor per la Ford Mondeo

Ford Mondeo con kenwood DDX6023BT e Monitor a cielo VM181 PhonocarAl fine di decidere quali caratteristiche deve possedere un monitor a cielo per poter soddisfare a pieno le esigenze dell'utente finale è sempre necessario considerare l'impianto esistente. Se ad esempio l'obiettivo è quello di dare vita ad un sistema ad utilizzo esclusivo dei passeggeri posteriori perché presente un'autoradio priva di qualsiasi tipo d'ingresso audio o video è preferibile montare un Roof Monitor Stand Alone, dotato di sorgenti autonome come un lettore DVD\DivX o porte USB\SD. Nella presente Mondeo l'impianto OEM era stato precedentemente sostituito con un 2DIN Kenwood DDX6023BT, prodotto altamente performante ed equipaggiato con tutte le sorgenti sopra elencate nonché la possibilità di riprodurre file audio e video da iPod ed iPhone. Tra le molte funzioni che impreziosiscono il ricevitore AV una è particolarmente utile in casi come  questi, la Dual Zone, con la quale il conducente può decidere di inviare ad un pannello posteriore una qualsiasi delle sorgenti disponibili mantenendo frontalmente la visione e l'ascolto di quella preferita. In questi casi non è importante che il Monitor a Cielo sia dotato di propri lettori ma al contrario fondamentale è che abbia un ingresso AV di tipo analogico ( RCA ), una buona risoluzione e che sia facilmente gestibile  da chi occupa i sedili anteriori se su quelli posteriori non possono o non sono in grado di farlo. Da qui la scelta di un modello Phonocar VM181 dotato di una dimensione di 11 pollici, una risoluzione di 800x480 pixel ed un menù decisamente snello da controllare sia dai tasti posti sulla parte frontale del monitor sia da telecomando separato. L'impianto multimediale della Ford Mondeo è stato completato con l'installazione di un sintonizzatore DVBt DigitalDynamic T600 per la ricezione dei programmi digitali ma il collegamento con il monitor a cielo non è diretto bensì intermediato dal DDX6023BT così da sfruttare le fuznioni del ricevitore Kenwood per controllarne modalità di visualizzazione. 

Altre foro relative a Ford Mondeo con Roof Monitor e 2DIN DDX6023BT Kenwood

Phonocar VM181 Roof Monitor. Kenwood DDX6023BT su Ford Mondeo Ford Mondeo con 2DIN Kenwood

Potrebbero interessarti altri articoli su Ford Mondeo?

- Articolo:  Monitor 7" DDX-8022bt su Ford Mondeo

- Articolo:  Ford Mondeo '04 con Monitor Doppio Din DX-650d 

- Articolo:  AVIC-X3 su Ford Mondeo 

Gallerie Installazioni

 Gallerie installazioni

Car Stereo Store

Range Rover Evoque

Sezione Dedicata Range Rover Evoque

Facebook