Stampa
Visite: 277

Discovery 4 con navigatore 2DIN Android, DAB e WiFi

Navigatore 2DIN per Land Rover Discovery 4Non è infrequente imbattersi in componenti di un impianto originale che con il passare del tempo evidenziano malfunzionamenti sempre più accentuati fino ad arrivare all'arresto totale del sistema, così come non è infrequente ricevere richieste di aggiornamenti funzionali radicali di impianti di Infotainment obsoleti, poco aggiornabili e limitati dal punto di vista dell'ampliamento. Gli uni e gli altri sono motivi che se riferiti a sistemi OEM altamente integrati presenti su vetture che per meccanica, motore, blasone e resistenza al tempo non esauriscono la loro vita utile se non dopo anni dalla produzione spingono a trovare soluzioni mirate capaci di sostituire l'apparato originale, difettoso o meno, con altri prodotti after market senza rinunciare alle funzioni veicolo esistenti ed inserendo quanto richiesto. Quando si parla di Land Rover Discovery 4 e di impianto Bosch con monitor 7 pollici è prima di tutto necessario individuare i giusti passi da seguire.

Come inserire un sistema lternativo all'originale su Discovery 4

Rimuovere integralmente o parte di un sistema di Infotainment come quello presente sulla Discovery 4 non è cosa per tutti e da tutti i giorni. Parliamo di un impianto cablato in fibra ottica, composto da più elementi dai quali dipende la gestione di vari aspetti della vettura, un sistema alimentato da un amplificatore che spinge sette altoparlanti più Subwoofer e di un cruscotto ( così come varie parti degli interni) studiato per allocare ogni componente nel modo più usabile ed esteticamente armonico possibile.

Impianto OEM Land Rover Discovery 4

Rimuovere un solo elemento significa dare vita ad un nuovo concetto di interni, di sfruttamento degli spazi e naturalmente di un nuovo concetto funzionale. Il primo passo da compiere è quindi mantenere attivo l'impianto audio. A meno che l'obiettivo non sia anche di rivoluzionare il comparto del suono, fondamentale è il funzionamento dell'amplificatore OEM, operazione da realizzare mediante modulo di conversione in fibra ottica la cui presenza richiede che il prodotto da installare sia necessariamente dotato di uscite PRE.

Il secondo aspetto riguarda la rimozione di ogni apparato dell'impianto originale non necessario; nel caso della Discovery IV il monitor, il corpo radio sotto di esso è la relativa pulsantiera. Il tutto deve però essere eseguito rispettando il circuito ottico. Infine ma per questo non meno importante, l'adeguamento della consolle centrale per allocare un sistema 2DIN, operazione realizzabile solo attraverso l'utilizzo di un kit di trasformazione apposito e da alcune modifiche del vano radio interno.

Navigatore 2DIN Android per Land Rover Discovery 4

I passi fatti fino ad ora consentono di definire il prodotto da installare. Se ciò che si ricerca è un modello dotato di funzioni avanzate, basato su sistema operativo Android, per l'utilizzo di applicazioni di vario genere ed equipaggiato con lettore CD\DVD, la soluzione è un prodotto Jfsound. Il JF-222X9-DAB è un classico navigatore al cui interno pulsa un processore octacore da ... GHZ, 32GB di memoria e 4 di RAM su cui gira Android 10.

Navigatpre JFSound con sistema operativo Android per Discovery4

 

Le possibilità di collegamento sono molteplici. Il 222-X9 è  dotato di quattro porte USB per l'utilizzo di una chiavetta internet, di un modulo WiFi per il collegamento ad una fonte esterna come lo smartphone stesso oppure nel caso si desideri renderlo del tutto autonomo, nel 2DIN è presente uno slot per l'inserimento di una SIM Card e della relativa antenna 4G.

Sicuramente i punti di forza del JF-222X9-DAB toccano l'ambito internet ma installarlo sulla Land Rover Discovery IV significa anche disporre di un modulo Bluetooth avanzato per musica e chiamate, un lettore DVD, un Sintonizzatore DAB, un navigatore sempre disponibile ed aggiornabile ogni volta che si desidera da affiancare naturalmente alle apps online ed uno schermo touch screen attraverso cui gestire ogni sorgente.

Funzionalmente l'installazione di una Media Station con navigazione sulla Discovery IV non comporta la perdita di nessuna opzione presente in auto: comandi al volante, presa USB, chiaramente l’amplificatore, sensori di parcheggio gestione vettura è servizi. Da sottolineare che l'intervento rende irreversibile l'installazione. Per allocare il 2DIN devono essere rimosse alcune parti necessarie a sostenere i componenti del sistema originale, modifiche che devono essere eseguite indipendentemente dalla tipologia di 2DIN scelto, con DVD oppure senza, con short body o ancora le versioni con corpo radio di profondità minima di 2,5 o 3,5 centimetri.

Il risultato finale è una Discovery IV con una console centrale ridisegnata, aggiornata e dotata di tutte le tecnologie oggi disponibili su un mercato, quello Automotive, sempre in continua evoluzione.

Gallwria Land Rover Discovery 4

Richiedi preventivo gratuitoE' semplice e gratuito!

di Daniele Favilla

Ti è piacito l'Articolo? Condividilo con i tuoi amici!